Associazione Micologica Bresadola
Gruppo "Andrea Buda" Siracusa

Sede sociale: Via Siracusa, 140 – 96100 Belvedere (SR)

Mail: ambsiracusa@yahoo.it
Pec: amb.gruppoandreabuda.siracusa@pec.it
Recapito tel. +393347412609

Giorni di apertura: Lunedì e Giovedì dalle 19:00 alle 21:00

Social:

Siamo un’associazione di naturalisti animati da una forte passione per la conoscenza dei funghi.
La nostra storia incomincia a Siracusa nel mese di gennaio del 1988, allorchè si costituisce, ad opera di alcuni appassionati il “Gruppo Micologico G. Bresadola di Siracusa”, denominazione derivata dall’Abate trentino Giacomo Bresadola, uno dei massimi micologi di tutti i tempi…

Leggi altro

ANDREA BUDA (Siracusa, 26 marzo 1952 – Siracusa, 1 marzo 2016)

E’ stato micologo di fama nazionale, fondatore e presidente dell’Associazione Micologica Bresadola (AMB) – Gruppo di Siracusa. La sua lunga attività di studio e ricerca inizia nel 1980, quando si avvicina al mondo dell’associazionismo micologico unendosi al Gruppo di Piacenza. Qualche anno dopo, tornato in Sicilia...

Ultime News


21 03
Programma sociale 2022

APRILE

  • Lunedì   04
    Inaugurazione Anno Sociale/Illustrazione programma e suggerimenti  per attività socio/ricreative
  • Giovedì  07
    Lezione : “
    Introduzione allo studio dei funghi”  (I parte)
  • Lunedì   11
    Serata in sede : incontro con i soci
  • Mercoledì 13
    Serata conviviale in pizzeria
  • Giovedì  14
    Conferenza: “La Stretta di Buccheri – Cava delle meraviglie”
    relatore Pino Cultrera (Associazione Natura Sicula Siracusa)
  • Giovedì  21
    Conferenza : “Floriterapia : I fiori di Bach”rel. Dr. Marco Magro
  • Giovedì  28
    Lezione : “Introduzione allo studio dei funghi” (II parte)

 

MAGGIO

  • Lunedì   02
    Serata in sede : incontro con i soci
  • Giovedì  05
    Lezione :
     “Ecologia dei funghi”
  • Domenica 08
    Escursione naturalistica: trekking sui Monti Iblei
  • Lunedì   09
    Serata in sede
    : incontro con i soci
  • Giovedì 12
    Conferenza:
    “Le antiche concerie di Palazzolo”
    relatore Vincenzo Marabita (Associazione Natura Sicula Siracusa)
  • Lunedì   16
    Serata in sede
    : incontro con i soci
  • Giovedì 19
    Lezione : “
    I funghi primaverili”
  • Domenica 29
    Escursione culturale : Piazza Armerina (Villa Romana del Casale, Museo Aidone e Morgantina)
  • Lunedì 30
    Conferenza: “L’Etna : le sue meraviglie e le sue novità”
    relatore Pippo Trovato

 

GIUGNO

  • Domenica 05 Festa del Socio sui Monti Iblei: giornata gastronomica-naturalistica
  • Lunedì   06
    Serata in sede : incontro con i soci
  • Giovedì 09  Lezione :
    Riconoscimento dei principali dei generi di funghi”  (I parte)
  • Lunedì   13
    Serata in sede : incontro con i soci
  • Giovedì 16
    Lezione “
    Riconoscimento dei principali dei generi di funghi”  (II parte)
  • Lunedì   20
    Serata in sede : incontro con i soci
  • Giovedì  23
    Lezione “
    Riconoscimento dei principali dei generi di funghi  (III parte)
  • Lunedì   27
    Serata in sede : incontro con i soci
  • Giovedì  30
    Assemblea Generale ordinaria dei Soci e serata di chiusura prima sessione del programma sociale

LUGLIO

  • Domenica 03
    Serata conviviale in pizzeria

 

SETTEMBRE

  • Lunedì  05
    Riapertura sede per la sessione autunnale, proiezione immagini attività 2021 del nostro Gruppo, organizzazione escursioni didattiche e attività ricreativa
  • Giovedì 08
    Lezione :
    “Topografia, orientamento e utilizzo GPS e bussola”    
  • Lunedì  12
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazione pratica con i funghi
  • Giovedì 15
    Lezione:
    “Applicazione utilizzo Gps teoria e pratica”
  • Lunedì  19
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazione pratica con i funghi
  • Giovedì 22
    Lezione
    : “Gli ambienti dei funghi” (I parte)
  • Domenica 25
    Escursione mico-naturalistica (località da stabilire)
  • Settimana dal  Lunedì 26 a Venerdì 30
    Corso di formazione micologica (L.R. nr.3 del 01/02/2006) per il rilascio dell’attestato obbligatorio per richiedere il tesserino regionale raccolta funghi .

 

OTTOBRE

  • Mostra micologica (data da stabilire)
  • Lunedì  03
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazione pratica con i funghi
  • Giovedì 06
    Lezione:
    “Gli ambienti dei funghi” (II parte)
  • Venerdì 07/ Domenica 09
    Fine settimana Micologico
    (località da stabilire)
    21a edizione della giornata nazionale della micologia
  • Lunedì  10
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazione pratica con i funghi
  • Giovedì 13
    Lezione:
    “I funghi : raccolta, cucina e conservazione”
  • Lunedì  17
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazione pratica con i funghi
  • Giovedì 20
    Serata in sede : incontro con i soci                                                 
  • Lunedì  24
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazione pratica con i funghi
  • Giovedì 27
    Lezione:
    “Funghi commestibili e velenosi a confronto”
  • Lunedì  31
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazione pratica con i funghi
                

 

NOVEMBRE

  • Giovedì 03
    Lezione:
    “Intossicazione da funghi : nuove sindromi poco conosciute”
  • Lunedì  07
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazioni pratiche con i funghi
  • Giovedì 10
    Lezione :
    Generi “Agaricus, Stropharia e Hypholoma”
  • Domenica  13
    Escursione micologica nei Boschi dei Monti Erei
    (con mezzi propri)
  • Lunedì  14
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazioni pratiche con i funghi                       
  • Giovedì 17
    Lezione :
    Genere “Russula”
  • Lunedì  21
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazioni pratiche con i funghi
  • Giovedì 24
    Lezione : “
    Generi “Xerocomus e Leccinum”
  • Lunedì  28
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazioni pratiche con i funghi
     

 

DICEMBRE

  • Giovedì 01
    Lezione
    : “Genere “Lycoperdon”
  • Lunedì  05
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazioni pratiche con i funghi
  • Sabato  10
    Cena Sociale di fine anno in locale tipico o serata in pizzeria
  • Lunedì  12
    Serata in sede : incontro con i soci ed esercitazioni pratiche con i funghi
  • Giovedì 15
    Lezione:
    “Cenni sulle “Tricholomataceae””
  • Sabato   17
    Serata conviviale natalizia e chiusura anno sociale

 

MARZO  2023

  • Assemblea Generale Ordinaria dei Soci
12 02
Giovedì 26 Maggio Conferenza "L’Etna… le sue meraviglie e le sue novità "

Conferenza “L’Etna….le sue meraviglie e le sue novità” Giovedì 26 Maggio alle ore 19.15 presso la nostra sede. Il relatore sarà Pippo Trovato, che è un grande appassionato e studioso del vulcano siciliano..

05 05
Leucopaxillus agrippinae, una nuova specie raccolta in Sicilia

Leucopaxillus agrippinae,
una nuova specie raccolta in Sicilia

ANDREA BUDA
Via Comiso, 4 – I 96100 Siracusa – E-mail: andreabuda@virgilio.it
GIOVANNI CONSIGLIO
Via C. Ronzani, 61 – I 40033 Casalecchio di Reno (BO)
E-mail:giovanni.consiglio@fastwebnet.it
LEDO SETTI
Via C. Pavese, 1 – I 46029 Suzzara (MN) – E-mail: settiledo@libero.it
ENRICO ERCOLE
Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi – Università degli Studi di Torino, Viale Mattioli, 25 – I 10125 Torino – E-mail: e.ercole@unito.it
ALFREDO VIZZINI
Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi – Università degli Studi di Torino, Viale Mattioli, 25 – I 10125 Torino – E-mail: alfredo.vizzini@unito.it

 

RIASSUNTO
Viene descritta e confrontata con alcune congeneri vicine una nuova specie di
Leucopaxillus, raccolta nel bosco di Santa Maria ubicato nel territorio del Comune
di Buccheri (SR)

Introduzione

La specie in trattazione è stata reperita per la prima volta nel mese di Novembre
2003 durante un’escursione in occasione del Comitato Scientifico del Gruppo A.M.B. di Siracusa.
Da allora viene rinvenuta ogni anno, nel periodo tardo autunnale, sempre
nella stessa stazione di crescita. Questa è situata a ca. 900 m s.l.m., nel bosco
di Santa Maria, di proprietà del Demanio Regionale, e costituisce la zona
boscata più alta dell’areale ibleo. Il bosco è costituito da un misto di Pino
domestico (Pinus pinea L.), Cerro (Quercus cerris L.), Leccio (Quercus ilex
L.), Roverella (Quercus pubescens Willd.), Sughera (Quercus suber L.), Castagno
(Castanea sativa Miller) e qualche esemplare di Robinia (Robinia pseudoacacia
L.) ed Eucalipto (Eucalyptus sp.). La stazione di crescita è prevalentemente
occupata da Cerro e il suolo è coperto abbondantemente dai cascami vegetali di questa essenza. La possibilità di rinvenire la specie costantemente
ogni anno, ha permesso di stabilire che alcune sue peculiarità non
sono riscontrabili in altre specie del Genere Leucopaxillus Boursier; la proponiamo,quindi, come una specie nuova.

Materiali e Metodi
La descrizione dei caratteri macroscopici è stata compilata attraverso lo
studio di materiale fresco. I caratteri microscopici sono stati rilevati su materiale
d’erbario, lasciato rigonfiare in acqua e osservato immediatamente in
soluzione di L4 con tracce di rosso Congo. Le misurazioni delle spore sono
state effettuate fotografando, di volta in volta, tutte le spore presenti nel campo
visivo del microscopio, in modo da soddisfare il principio della casualità,
e usando il programma Mycomètre (FANNECHÈRE, 2011). Le dimensioni sono
state rilevate escludendo l’apicolo e l’ornamentazione. I valori biometrici dei
caratteri microscopici sono stati indicati secondo la metodologia di CONSIGLIO
& SETTI (2008).
Le abbreviazioni dei nomi degli autori sono tratte da KIRK & ANSELL (2003).

Tassonomia
Genere Leucopaxillus Boursier
Bull. Soc. mycol. Fr. 41 (3): 393 (1925)
Diagnosi originale
Pileus convexe à marge involutée, à chair ferme dure, compacte ; à odeur forte de
farine. Spores amyloïdes grossièrement verruqueuses, blanches en masse.
Ce genre ainsi défini se distingue de ses voisins les plus immédiats : Clitocybe,
Lepista Pat., Rhodopaxillus et Melanoleuca, en ce que : les Rhodopaxillus et les
Lepista ont la spore seulement grénelée et non amyloïde. Les Lepista l’ont
d’ailleurs beaucoup plus petite (3-4 μ). Les Melanoleuca, s’ils ont la même spore
que les Leucopaxillus, s’en distinguent par la présence presque constante de
cystides et par une contexture de la chair toute différente. Les Clitocybes ont une
spore lisse ou grénelée, non amyloïde, et également une chair bien différente de
celle des Leucopaxillus. Enfin les Rhodopaxillus s’en écartent nettement par la
couleur de leur spore.

Traduzione
Cappello convesso con margine involuto, carne soda e dura; forte odore di farina.
Spore amiloidi grossolanamente verrucose, bianche in massa.
Questo Genere così definito si distingue dai suoi vicini più immediati: Clitocybe,
Lepista Pat., Rhodopaxillus e Melanoleuca, in quanto: i Rhodopaxillus e le Lepista
hanno la spora solo granulosa e non amiloide. Le Lepista l’hanno d’altra parte
molto più piccola (3-4 μ). Le Melanoleuca, se hanno la stessa spora dei
Leucopaxillus, se ne distinguono per la presenza quasi costante di cistidi e per
una struttura della carne completamente differente. Le Clitocybe hanno una spora
liscia o granulosa, non amiloide, e parimenti una carne molto diversa da quella
dei Leucopaxillus. Infine i Rhodopaxillus se ne allontanano nettamente per il
colore della loro spora.

17 04
Pubblicato il 2° Volume dei “I Funghi degli Iblei”

La Pubblicazione “I Funghi degli Iblei vol 2° “, così come il 1°trae spunto dal censimento dei funghi degli iblei .

Esso vuole fornire una illustrazione esaustiva e dettagliata di svariate specie fungine che popolano l’areale Ibleo.

Il testi interviene sui Basidiomiceti, Ascomiceti e Mixomiceti degli iblei, per un totale di 31 Generi discussi. Per ciascuno di questi gruppi sistemati sarà proposta una serie di unità specifiche ad essi afferenti, in tutto ben 255, ognuna adeguatamente illustrata da descrizione completa accompagnata dal fotocolor di riferimento.

L’ impostazione sistematica adottata, segue quella adoperata dall’Autore nel primo volume, vengono dibattute questioni circa la nomenclatura fungina ed esposte le chiavi dicotomiche per l’individuazione dei Generi contemplati dall’opera.

Nel testo è stata inserita la lista della flora macromicetica degli iblei censita dallo stesso Autore, Andrea Buda alla data del 31/12/2015, che totalizza ben 729 entità ripartite fra Basidiomiceti, Ascomiceti, Zigomiceti e Mixomiceti.

Il volume presenta inoltre, con dovizia di particolari e approfondimenti, una vera chicca, la specie scoperta recentissimamamente dal bravissimo Micologo siracusano, ovvero “Leucopaxillus agrippinae”, entità alquanto interessante.

Non ultimo, il testo racchiude anche alcune immagini della collezione di micofilatelia dell’ A.M.B. Gruppo “A. Buda” Siracusa.

Il volume consta di ben 658 pagine.

per informazioni e prenotazioni contatta il nostro gruppo.

Altre News

Corsi di formazione per il rilascio del tesserino nominativo che consente la racconta dei funghi su tutto il territorio della regione

Scopri di più

Le iscrizioni sono aperte. Chiunque volesse partecipare è pregato di formalizzare l’iscrizione presso la sede del nostro Gruppo il lunedì dalle ore 19.00 alle ore 21.00 e il giovedì dalle ore 19.00 alle ore 21.00.
Coloro che fossero interessati ai corsi, sono pregati di effettuare prima possibile l’iscrizione, al fine di poter consentire una corretta e tempestiva pianificazione dei corsi medesimi.

Per informazioni Telefonare al: +393347412609

Per Informazioni:

Modulo di contatto sito ambsiracusa
Privacy policy

Copyright 2019 | All Rights Reserved | Associazione Micologica Bresadola gruppo "A. Buda" Siracusa - Privacy Policy